Aziende
Home  >>>  Aziende  >>> 
Fattoria di Cinciano

Cinciano è di sicure origini latine, forse appartenuta alla Gens Cincia. Nel 1126 viene donata da Zaballina, vedova di Ridolfino da Catignano, al Vescovo di Firenze Gottifredo insieme ai castelli di Linari e Catignano. Viene citata anche nei testi del 1292, quando alcune terre vengono affittate dal Vescovo Andrea al censo annuo di 14 staia di grano. Le sorgenti e il bagno sono note sin dal XIII secolo. Data la sua posizione dominante sull’Elsa e la vicinanza con l’antico Poggio di Bonizio, da Bonizio Segni signore del luogo, in posizione strategica sulla Via Francigena, ne segue le sorti e le alterne vicende fino all’annessione alla Repubblica Fiorentina. Sangiovese per una superficie totale di quasi 30 ettari in fase di rinnovo e sperimentazioni minori di altre uve, questi sono i vigneti di Cinciano.